Bucato, dove mettere lo stendino per far sì che i panni si asciughino in soli 10 minuti? Con questo trucchetto, risparmierai tanto tempo e avrai i vestiti pronti in pochissimo.

Con l’arrivo dell’inverno e del freddo, le donne si pongono tutte lo stesso problema: come avere un’asciugatura rapida dei vestiti? Se posizioni lo stendino qui, il bucato si asciugherà in soli 10 minuti. Ecco il trucchetto che nessuno ti aveva mai svelato.

Stendino, l’accessorio indispensabile in ogni casa

Che tu abbia una casa grande, circondata da balconi o terrazzo, o che tu viva in un appartamento che ha solo due finestre, poco cambia. In inverno si pone per tutti lo stesso problema: come asciugare i panni repentinamente?

Bucato su stendino

Il freddo e l’umidità non sono per nulla amici del bucato, soprattutto poi, se non si ha una fonte di riscaldamento efficiente, i nostri vestiti potrebbero rimanere bagnati addirittura per giorni.

Come ovviare a questo disastroso problema? Oggi abbiamo una soluzione che non solo ti farà risparmiare tantissimo tempo ma che ti permetterà di avere anche i panni asciutti in dieci minuti.

Il segreto è nello stendino. Che cosa significa? Che dovrai posizionarlo proprio qui per ottenere una rapida asciugatura. Ecco il trucchetto che nessuno ti aveva mai svelato. Siamo sicuri che non potrai più farne a meno.

Come ottenere una rapida asciugatura del bucato con questo trucchetto

Con l’arrivo dell’inverno e le temperature che si abbassano, ottenere un’asciugatura rapida dei nostri vestiti è una impresa ardua. Tanti provano a utilizzare metodi alternativi, come posizionare i panni in prossimità di fonti di calore, per esempio il termosifone.

Panni stesi

Altri invece, a stenderli alle prime luci del mattino, in assenza ovviamente di pioggia, sui classici fili da bucato che assicurano senza dubbio la migliore asciugatura. Come fare però quando non si ha un balcone a disposizione o se ci sono giornate piovose?

Arriva la soluzione che ti salverà la vita. Svelato finalmente il segreto degli espertise posizioni lo stendino qui, otterrai una asciugatura rapida dei panni in soli 10 minuti! Come anche tu ben saprai, lo stendino salva davvero la vita.

Esso è un accessorio indispensabile che non può mai mancare in nessuna casa. Ne esistono tipologie diverse e fasce di ogni prezzo. Puoi acquistare, per esempio, uno stendino orizzontale, di quelli classici per intenderci, che non falliscono.

Ma se hai poco spazio a disposizione, puoi risolvere il problema procurandoti uno stendino verticale. Se invece sei alla ricerca di una soluzione più comoda e salvaspazio, esiste anche lo stendino a parete che si fissa al muro e ti consente di godere della massima comodità.

La domanda che tante però si pongono è questa: dove è meglio collocare il nostro stendino per ottenere una rapida asciugatura? Svelato il segreto, te lo diciamo subito. Secondo i consigli degli esperti, per asciugare il bucato in poco tempo è necessario che i panni siano stesi in una stanza preferibilmente illuminata, dove sia presente almeno una finestra dalla quale possano entrare i raggi solari anche se sono molto deboli.

In inverno, la soluzione ancora più ideale è quella di posizionare lo stendino in prossimità di fonti di calore. Che si tratti di un calorifero, di un condizionatore o di un camino, poco importa: servirà il calore per asciugare i nostri vestiti.

Ti starai ora chiedendo come risolvere però il problema dell’umidità, soprattutto se non è possibile arieggiare la stanza. Anche in questo caso abbiamo un trucchetto infallibile: ti basterà posizionare sotto lo stendino una ciotola contenente sale grosso. Questo condimento è in grado di assorbire tutta l’umidità e di far sì che i tuoi panni si asciughino velocemente.

Ci sono però anche altri trucchetti che ti garantiscono un bucato non soltanto asciutto in pochissimo tempo ma anche perfetto e senza grinze. Gli esperti consigliano, per esempio, di non stendere i panni tutti attaccati tra di loro: in questo modo l’umidità passa da un capo di abbigliamento all’altro e i tempi di asciugatura si allungheranno indiscutibilmente.

Il secondo consiglio è di mettere sempre ad asciugare i vestiti alla rovescia, soprattutto se si tratta di jeans. Infine, per le camicie e le magliette, la soluzione più opportuna è utilizzare le grucce: in questo modo l’acqua del lavaggio tenderà a evaporare molto più velocemente.

Attenzione anche a quando fate la lavatrice, in particolare dovete regolare la potenza della centrifuga: se è al minimo, i panni rimarranno bagnati più a lungo. Se si pone invece il problema della muffa? Abbiamo una soluzione anche a questo: mettete dei sacchetti di riso in prossimità dello stendino. Questo cereale, ricco di amido, assorbe l’umidità e previene i cattivi odori e l’insorgenza della muffa.

Panni asciutti