Mascherina, mai provata a metterla nello scarico? Rimarrai senza parole per il risultato. Ecco che cosa succede dopo pochi secondi. Davvero incredibile.

Tu lo conosci il trucco della mascherina? Ecco come puoi riutilizzare questo accessorio che sicuramente avrai anche tu in casa: mettilo nello scarico e vedi che cosa succede.

Mascherine, come puoi riutilizzarle in maniera intelligente

Avrai sicuramente anche tu in casa le classiche mascherine monouso. Per oltre due anni, le abbiamo utilizzate a causa dell’emergenza del Covid-19. Anche se oggi è decaduto l’obbligo di girare con questi accessori che ci hanno salvato la vita, aspetta prima di sbarazzartene. Sai che le puoi riutilizzare per qualcosa di sorprendente ma soprattutto di utilissimo?

Riutilizzo mascherina

Forse non ne sei a conoscenza, ma le mascherine possono diventare una risorsa preziosissima per la tua casa. Prima di darle via, leggi questo articolo e scopri perché dovresti conservarle.

Con la tecnica che ti stiamo per presentare, rimarrai anche tu a bocca aperta. Più volte abbiamo ribadito che tutto ciò che possediamo, anche se usato o vecchio, può ritornarci utile in ogni occasione.

Non parliamo soltanto di vestiti o capi di abbigliamento ma anche di altri prodotti, elementi o accessori, come per l’appunto le mascherine. Curioso di sapere perché in tanti stanno provando questo tecnica? Il trucchetto che ti andremo a spiegare lascerà anche te senza parole.

Il trucchetto della mascherina nello scarico: ecco che cosa succede

In tantissimi stanno provando la tecnica della mascherina nello scarico della doccia o del lavandino. Ma a che cosa serve? Siamo sicuri che rimarrai anche tu senza parole. Avrai senza dubbio a casa le classiche mascherine monouso che per oltre due anni abbiamo utilizzato per via dell’emergenza del covid-19.

Mascherina monouso

Aspetta a buttarle o a darle via: esse possono ritornarti utilissime per la casa. Ti stai chiedendo: a che cosa possono mai servirmi? Te lo spieghiamo subito. Sai che potrai usarle per realizzare un ottimo sistema di filtraggio e drenaggio dell’acqua?

Ma non è tutto. Esse possono essere molto utili anche per evitare che dallo scarico fuoriescano gli insetti o scarafaggi oltre che a raccogliere efficacemente i peli e i capelli, evitando che essi vadano ad intasare i nostri scarichi.

Come devi procedere per la creazione di questo filtro fai da te? Te lo spieghiamo immediatamente. Ovviamente, la prima cosa che devi fare è procurarti la classica mascherina monouso che priverai degli elastici laterali.

Munisciti poi di una tradizionale forbice dalla punta arrotondata e taglia i lati della tua mascherina. A questo punto ti ritroverai solo con la copertura interna, la garza di colore azzurro per intenderci.

Bene, ora non dovrai fare altro che rimuovere con delicatezza lo strato di garza che si trova all’interno della tua mascherina, quella di colore bianco. Con la punta della forbice inizia a creare dei piccoli foretti in forma circolare.

Solleva il supporto di metallo che si trova sopra ogni scarico e posiziona appena sotto questa garza e ricoprila con la copertura di scarico. Ed ecco fatto! Il tuo filtro made in home per proteggere gli scarichi è pronto.

Grazie a questa tecnica potrai dire addio a docce otturate da peli e capelli e puoi evitare anche i cattivi odori dato che la garza funge da sistema drenante per l’acqua. Nemmeno insetti e scarafaggi potranno attraversare il tubo di scarico: insomma, i vantaggi sono davvero molteplici.

Sai però che queste mascherine possono essere utili anche per tante altre cose? Ti sveliamo alcuni trucchetti. Molti utilizzano le mascherine monouso anche per lucidare le scarpe. Pure in questo caso, il procedimento per realizzare il tuo panno pulisci scarpe è lo stesso di quello appena menzionato: quindi dovrai procurarti la mascherina, privarla degli elastici e tagliare i bordi laterali.

Questa volta non dovrai però sfilare la garza dall’interno ma, al contrario, essa ti servirà per rimuovere macchie o polvere dalle tue scarpe. Ancora, sai che può tornarti utile anche il supporto di plastica che è presente all’interno delle mascherine?

Sfilalo con delicatezza e utilizzalo, per esempio, per tenere in ordine i fili del caricatore del tuo cellulare o le tue cuffiette. Dunque hai visto come un semplice oggetto, qual è la mascherina, può aiutarti a realizzare cose utilissime?

Tante volte basta solo un po’ di ingegno e di pazienza per riutilizzare le cose che crediamo inutili e pronte da destinare alla pattumiera. Tu proverai tutti questi trucchetti?

Trucco della mascherina