I fondi di caffè hanno mille usi, ma se usati in questo modo si può risolvere un grandissimo problema: posizionali in questo punto.

Quante volte buttiamo via i fondi di caffè? Almeno tre o quattro volte al giorno, senza pensare a tutti gli usi che se ne possono fare. Questi sono lo scarto della bevanda calda che ci si prepara per un momento di relax e condivisione, ma sono anche un ottimo ingrediente naturale da usare in svariate modalità. Per questo motivo, si possono conservare per metterli in un punto preciso della casa. In pochissimi sanno che cosa si può ottenere.

Fondi caffè: si possono riciclare?

L’arte del riciclo è molto importante, soprattutto in un periodo come questo attuale che dove l’attenzione per l’ambiente non è mai troppa. Tenendo sotto mano tutti gli obiettivi dell’Unione Europea con l’agenda per il 2030, anche in casa si possono effettuare quei piccoli gesti studiati al fine di strizzare l’occhio all’ambiente e al futuro della Terra.

Gli ingredienti naturali e gli scarti si possono riciclare continuamente, perché tutto ha sempre un secondo uso o una utilità che spesso e volentieri si ignora. I fondi di caffè, per esempio, sono uno scarto che viene buttato via nel secchio dell’umido mentre si potrebbe dar loro una seconda possibilità.

Fondi di caffè

Si possono usare come scrub per il corpo, una coccola di bellezza all’aroma di caffè che elimina le cellule morte della pelle e dona lucentezza. Non è tutto, infatti moltissimi esperti del giardinaggio usano questo prodotto come nutrimento per le piante e la terra. Gli usi sono tantissimi ed è anche molto interessante sperimentare: in pochi sanno che i fondi della bevanda più bevuta nel mondo possono essere perfetti anche per la casa e la pulizia delle superfici.

granelli di caffè agiscono come uno scrub, ma sono delicati e levigano senza rovinare anche le superfici più delicate. A tutto questo si aggiunge un altro uso, insolito e prezioso soprattutto in estate.

Fondi di caffè in casa: in questo angolo contrastano un grande problema

Come abbiamo visto, i fondi sono dei rimedi naturali ottimi con usi di diverso tipo che spaziano dalla bellezza sino alla pulizia di casa. Poi c’è un uso alternativo, che prevede di mettere il prodotto sopra della stagnola appoggiandola al davanzale della finestra.

È anche possibile spargere i fondi su tutto il davanzale interno e/o esterno al fine di contrastare l’arrivo delle formiche. La classica fila di queste operaie che non si stancano mai, una volta che sentiranno l’odore acre del caffè andranno via nell’immediato.

formiche

È un repellente naturale che non fa loro del male, ma le costringe in qualche modo a cambiare casa, proprio perché non sopportano questo profumo che si diffonde nell’ambiente e soprattutto sulla zona del loro passaggio. I fondi andranno cambiati almeno una volta ogni tre giorni perché il repellente non perda la sua potenzialità.